Senupitalia

Questo sito è dedicato a Senup e contiene opinioni e una recensione completa e non ufficiale sulla crema naturale per tonificare il seno, totalmente indipendente e obiettiva. Inoltre scopriremo qual è il miglior prezzo per la crema Seno up!

Avere un bel seno è il desiderio di moltissime donne, ma purtroppo non sempre madre natura è generosa. Oltre a essere uno dei fattori simbolo per eccellenza della femminilità e soprattutto della sensualità (e questo lo sanno bene gli uomini, che sono colpiti da poche cose come da una prorompente scollatura!), un bel seno rende armonica la figura femminile e aiuta molto nel vestire: moltissimi abiti fascianti, oppure camicette o ancora giacche e maglioni stanno bene solo a chi ha il seno, ed è per questo motivo che le donne che purtroppo hanno solo una prima o una taglia zero si sentono spesso quasi “menomate” rispetto alle altre.

Ciò è tanto più vero quando il seno risulta sproporzionato alla figura. Donne con una conformazione tipicamente mediterranea, con il bacino importante e i fianchi larghi, spesso si trovano a dover fare i conti con la cosiddetta conformazione “a pera”, ovvero con un seno piatto o comunque troppo piccolo rispetto alla parte inferiore del corpo. Tutto ciò fa nascere insicurezze che spesso sfociano in veri e propri complessi. Non è raro trovare donne che non si accettano affatto, che si vorrebbero diverse, che non si sentono abbastanza femminili a causa del loro seno e che farebbero di tutto per averlo anche solo una taglia più grande, o comunque più sodo e pieno. A proposito, hai visto l’offerta imperdibile di SenUp al 50% di sconto? Clicca qui ed approfittane subito!

Crema Senup: cos’è e a cosa serve?

Fino a oggi, l’unica soluzione per avere un seno migliore era rappresentata dal ricorso alla chirurgia estetica, ovvero all’intervento di mastoplastica additiva che consiste sostanzialmente nell’aggiunta di protesi in silicone in grado di regalare due o più taglie di reggiseno. Le creme in commercio fino a oggi, infatti, poco o nulla influivano sul volume del seno (al massimo incrementavano l’elasticità e la tonicità della pelle), mentre per quanto riguarda gli esercizi specifici in grado di enfatizzare e sottolineare il volume del seno, nonché degli sport “amici” del seno, che cioè lo mettono in risalto (uno su tutti, il nuoto), i risultati sono visibili solo dopo anni che si praticano questi sport o che si eseguono quotidianamente esercizi anaerobici specifici.

Questi ultimi, in realtà, sviluppano prevalentemente la muscolatura degli addominali superiori, quelli alla base del seno; quest’ultimo però è pur sempre fatto di materia grassa, dunque il suo aumento attraverso gli esercizi è solo fittizio (in sostanza è un aumento della muscolatura). E poi, davvero si può essere costanti per anni al fine di ottenere qualche piccolo risultato che di certo non cambierà la percezione che si ha di se stesse? Alla fine, tirando le somme, viene fuori che comunque l’unica cosa che davvero funziona è la chirurgia estetica. Almeno fino a oggi, perché finalmente anche in Italia è stata messa in commercio SenUp, la crema rivoluzionaria il cui uso costante determina una crescita del seno reale e non fittizia (fino a due taglie di reggiseno) nell’arco di pochissime settimane.

Recensione e prezzo seno up: i vantaggi

I vantaggi derivanti dall’utilizzare una crema per l’aumento del seno anziché effettuare l’intervento di mastoplastica additiva sono enormi e lampanti agli occhi di qualsiasi donna. Tanto per cominciare, la mastoplastica additiva – o, più volgarmente, l’intervento per aumentare il seno – è a tutti gli effetti un’operazione chirurgica, e di certo non rientra tra le meno invasive. Nonostante solitamente venga effettuata in anestesia locale, e negli ultimi due decenni la medicina estetica abbia fatto notevoli progressi, resta il fatto che si tratta pur sempre dell’inserimento nel corpo di protesi estranee in silicone, che vanno monitorate nel tempo e spesso sostituite.

Sì, perché anche se le nuove protesi sono ergonomiche, e durano molto di più rispetto a quelle utilizzate sino a qualche anno fa, comunque dopo dieci o vent’anni bisogna tornare dal chirurgo per effettuare visite di controllo e vedere se per caso non sia ora di sostituirle. Non solo, perché decidere di effettuare un intervento di mastoplastica additiva vuol dire anche potersi permettere di prendere almeno dieci giorni di ferie/malattia, nonché un mese o più per il completo recupero di tutte le funzionalità organiche, soprattutto quelle – fondamentali – inerenti le braccia e i muscoli pettorali. Un mese di riposo non tutte le donne possono permetterselo, così come non tutte possono permettersi di spendere le migliaia di euro che un intervento di mastoplastica additiva prevede come costo medio (parliamo ovviamente di medici e cliniche specializzate e affidabili, che operano a norma di legge).

Grazie a SenUp, per avere un seno più grande, sodo e alto non ci sarà più bisogno di rivolgersi necessariamente al chirurgo, né di spendere migliaia di euro o aspettare anni prima di vedere qualche piccolo risultato: questa crema rivoluzionaria, infatti, agisce nell’immediato, e dopo appena due settimane di applicazione giornaliera è possibile vedere i risultati, che consistono in un aumento delle dimensioni del seno fino all’8%! Ma si tratta solo dei risultati iniziali, appunto, perché se si avrà la costanza di proseguire il trattamento applicando la crema ogni giorno per un paio di mesi, i risultati saranno davvero strabilianti!

La crema Senup funziona: le opinioni dal web

Il 95% delle donne che ha provato la crema SenUp, si è detta pienamente soddisfatto dei risultati ottenuti: l’incremento del volume del seno ha raggiunto addirittura le due taglie di reggiseno in più! Di origine statunitense, ricca di principi attivi naturali e assolutamente non dannosa, SenUp è però una crema dai molteplici effetti positivi che non si esauriscono di certo con l’aumento del volume del seno, che costituisce senza dubbio l’effetto più eclatante, quello che sinora molte creme avevano promesso, ma nessuna in fondo aveva mai realizzato. Con un’applicazione costante e continuata nel tempo per almeno qualche settimana, infatti, la crema SenUp rende la pelle del seno più elastica e tonica, rimpolpando la mammella e facendo in modo che la pelle risulti molto più morbida al tatto. Visibilmente riempito, il seno appare fin da subito più sodo e tonico, più alto e soprattutto rotondo. Anche da questo punto di vista, le differenze rispetto all’intervento chirurgico di aumento del seno sono a dir poco abissali!

Per quanto negli ultimi anni le protesi vengano realizzato appositamente per essere il più naturali possibili, tonde ed ergonomiche, un seno rifatto si riconosce sempre. Il chirurgo può essere il più bravo del mondo, e l’aumento del seno può anche essere discreto, magari corrispondente a una sola taglia, tuttavia non c’è niente da fare: la forma sarà comunque poco naturale (troppo tonda rispetto a un seno naturale, così come la posizione (troppo alta rispetto a un seno naturale) e soprattutto la consistenza, che difficilmente può ingannare anche la mano meno esperta. Senza contare che gli uomini da sempre preferiscono il seno naturale, non importa se un po’ più piccolo, e in fondo non è forse desiderio di ogni donna avere un seno naturalmente più grosso, sodo e alto, proprio come se ci fosse nata?! Grazie alla crema SenUp, oggi finalmente tutte le donne, di qualsiasi età, potranno realizzare questo desiderio! E utilizzando SenUp godranno anche di particolari benefici “collaterali”, poiché questa crema che viene direttamente da oltreoceano è ottima anche contro le smagliature e i piccoli-grandi inestetismi che interessano i seni non più giovani, quelli che hanno affrontato gravidanze e allattamenti oppure subito perdite di peso repentine.

Quando si perde peso o si ingrassa molto velocemente, infatti, capita spesso che la pelle perda di elasticità e tonicità, sviluppando appunto le smagliature, segni anti-estetici che per molte donne rappresentano un complesso non da poco, soprattutto d’estate, quando bisogna scoprirsi e mettere il bikini. Grazie a SenUp, non dovranno più preoccuparsi e potranno mostrare orgogliose il loro decolté sotto gli abiti scollati e le camicette trasparenti. Applicazione dopo applicazione, smagliature, piccole cicatrici, rughe e segni del tempo si attenuano sino a scomparire del tutto; la crema SenUp, poi, possiede anche una una funzione preventiva particolarmente efficace per le pelli giovani: grazie agli oli contenuti, infatti, rallenta sensibilmente i processi di invecchiamento della cute, prevenendo segni e rughe.

Recensione: com’è fatta la crema Seno up

Cosa contiene di così speciale SenUp per avere questi effetti testimoniati da moltissime utilizzatrici soddisfatte in tutto il mondo? Quali sono gli ingredienti di questa miscela quasi prodigiosa? Assecondando la politica di completa trasparenza adottata dalla casa produttrice di SenUp, gli ingredienti della crema sono tutti noti e nessuno di essi è minimamente dannoso per l’organismo. A tal proposito, è utile sgombrare il campo da ogni dubbio di sorta: SenUp può essere utilizzata da donne di tutte le età, anche incinte, e la sua applicazione anche per lunghi periodi non ha alcun effetto collaterale; anzi! La sua miscela può essere definita come una sorta di mix innovativo di oli, principi attivi 100% naturali ricavati da piante esotiche dalle proprietà straordinarie e una soluzione a base di Volufiline.

Alla base del Volufiline c’è la miscela naturale chiamata sarsasapogenina, una sostanza in grado di stimolare e accelerare la produzione dei lipidi all’interno del tessuto connettivo. Questo perché, com’è noto, il seno non è muscolo, bensì lipidi, ovvero grassi. Per quanto riguarda invece gli oli, sono due quelli presenti in percentuale maggiore, entrambi fondamentali nel determinare un incremento di elasticità della pelle del seno, che è più soda, tesa e vellutata, perfetta da accarezzate. Si tratta del Vitis Vinifera Seed Oil, ovvero l’olio d’uva, e del Citrus Aurantium Dulcis Peel Oil, nome scientifico che indica l’olio di arancio. Entrambi questi oli sono conosciuti sin dall’antichità per le notevoli proprietà benefiche sull’organismo, visibili in particolar modo sull’epidermide. Il Vitis Vinifera Seed Oil, o l’olio d’uva vanta moltissime proprietà terapeutiche tra cui quella antiossidante; grazie a questo ingrediente, infatti, l’organismo mette in atto una vera e propria lotto contro i radicali liberi, ritenuti dalla scienza tra i principali responsabili dell’invecchiamento. Quest’olio attiva inoltre un’efficace stimolazione del tessuto cutaneo: la sua rigenerazione ha come effetto principale il rassodamento immediato della pelle, visibilmente più compatta e luminosa, già dopo un paio di applicazioni.

Il Citrus Aurantium Dulcis Peel Oil o olio d’arancio, invece, attiva la sintesi del collagene – altra sostanza “amica” della giovinezza, che l’organismo inizialmente sintetizza in grandi quantità, per poi diminuirne l’apporto man mano che passa il tempo – e garantisce un efficace supporto per il rafforzamento dei tessuti connettivi. A essere colpiti più facilmente dalle rughe e dai segni del tempo sono infatti i tessuti connettivi più deboli, quelli che con il passare del tempo si impoveriscono perdendo progressivamente quelle sostanze che ne preservavano la giovinezza. E proprio in questi casi occorre intervenire per reintegrare ciò che manca all’organismo: in tal senso, la crema SenUp è stata sintetizzata appositamente per restituire al seno tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno per mantenersi pieno e sodo. In commercio vi sono moltissime creme per il seno che promettono miracoli, ma la verità è che nessuna ha ottenuto gli stessi consensi di SenUp, che è stata progettata in laboratori d’avanguardia ed è stata messa in commercio dopo anni di test e sperimentazioni. Ciò al fine di presentare alle potenziali acquirenti un prodotto di altissima qualità, ma anche rispondente ai più elevati standard di sicurezza.

Oltre al Volufiline e agli oli d’uva e d’arancio, SenUp è particolarmente ricca di un gruppo di sostanze chiamate fitoestrogeni. I fitoestrogeni hanno origine vegetale e vantano una struttura molecolare che somiglia molto a quella degli ormoni sessuali femminili (che poi sono tra i primi promotori della crescita del seno e degli organi sessuali che differenziano l’apparato femminile da quello maschile). Penetrando nell’epidermide e attraversandola in profondità, i fitoestrogeni favoriscono l’incremento delle dimensioni delle ghiandole mammarie (le stesse che alla fine dei nove mesi vengono incaricate della produzione del latte materno finalizzato a sfamare il neonato). Così facendo, il seno aumenta di volume in maniera del tutto naturale.

Opinioni sugli ingredienti naturali

Grazie a SenUp, l’aumento del seno va di pari passo alla sua naturalezza: nessuno, infatti, si sognerà mai di pensare che il vostro seno non sia 100% opera di madre natura e non frutto dell’intervento del bisturi! Altri ingredienti naturali presenti nella formula originaria di SenUp sono:

  • I semi di finocchio, ottimi per incentivare la produzione di estrogeni;
  • I semi di anice, che migliorano la circolazione sanguigna sottocutanea, favorendo così l’ossigenazione dei tessuti interessati e l’arrivo di sostanze nutritive alle cellule;
  • Il fieno greco, ricchissimo di fitoestrogeni dall’effetto identico di quelli naturalmente prodotti dall’organismo femminile);
  • La pueraria mirifica, particolarmente preziosa poiché contiene grosse quantità di estradiolo, uno dei fitoestrogeni più potenti;
  • L’olio di germe di grano, ricchissimo di principi nutritivi in grado di rigenerare l’epidermide, mantenendola a lungo ben idratata, e di antiossidanti deputati alla lotta contro i radicali liberi (che, lo ribadiamo, sono tra i primi responsabili dell’invecchiamento delle cellule cutanee);
  • L’olio di Jojoba, dall’inestimabile azione idratante;
  • La vitamina E, che protegge la pelle e la mantiene giovane a lungo:
  • La vitamina K, poco conosciuta, ma non per questo meno utile delle altre all’organismo. Grazie alla sua azione, infatti, è possibile prevenire la formazione di cicatrici e smagliature. Il suo contributo è inoltre determinante nel combatterle quando purtroppo sono già presenti.

Utilizzare questa crema è semplicissimo: tutto quello che bisogna fare è applicarla sull’epidermide sempre perfettamente pulita e asciutta, massaggiando con movimenti lenti e circolari fino a che la miscela non sarà stata completamente assorbita dalla pelle. Occorre una piccolissima quantità di prodotto perché SenUp svolga la sua azione in maniera efficace. Al termine dell’applicazione, che dev’essere giornaliera e prolungata per almeno quattro settimane, la pelle risulterà immediatamente vellutata e morbida, ma non unta; ciò vuol dire che sarà possibile indossare immediatamente biancheria e abiti senza paura che questi si sporchino o risultino appiccicosi. In ultimo, ricordiamo che SenUp non è in vendita nelle farmacie, nelle erboristerie e nei negozi dei circuiti tradizionali. Può essere acquistata esclusivamente on-line, sul sito ufficiale della casa produttrice.